Hello kitty origami 3d

By | 28 maggio 2014

Hello kitty origami 3d!

Hello kitty origami 3d per tutti tutti coloro che, incuriositi dal fantasioso mondo dell’origami 3d, hanno deciso di cimentarsi nella tecnica modulare.

Oggi proponiamo la realizzazione di una figura strutturalmente semplice e adatta a chi muove i suoi primi passi nel campo del tridimensionale (visitate questa pagina per prendere confidenza con i pezzi e le pieghe).

hello kitty origami 3dChi di voi almeno una volta nella vita non ha avuto a che fare con il tormentone Hello Kitty? La realizzazione di questo personaggio costituisce un buon esercizio per memorizzare il metodo di assemblaggio base del modulo origami.

Materiale necessario alla realizzazione che potete trovare anche nel nostro shop:

Carta bianca,
carta di colore rosa,
un foglio di carta celeste,
del cartoncino nero e giallo,
colla trasparente del tipo utilizzato anche nel decoupage,
del nastro rosso o cartoncino rosso.

Una volta che vi sarete procurati tutto il materiale necessario per la realizzazione di hello kitty origami 3d, munitevi di pazienza e con righello e matita iniziate a tracciare le linee per ritagliare i rettangoli di carta nelle quantità, misure e colore indicati nella tabella modulo che vedete:

hello kitty origami 3d tabella pezzi

 

La seconda fase riguarda la piegatura della carta, se non l’avete ancora fatto, leggete la nostra pagina con le metodologie di piega.

La preparazione dei moduli richiede tempo, ma una volta ottenute le quantità necessarie sarà gratificante vedere la vostra hello kitty  3d prendere forma.

Seguite con attenzione gli schemi di montaggio e buon lavoro!!!

 

hello kitty 3d origami baseLa base circolare della nostra piccola Hello Kitty origami 3d sarà composta da 26 pz modulari, formato 5×2,5 cm di colore bianco, che si assembleranno agli altri con montaggio alternato.

 

Procedete all’assemblaggio partendo dalla base verso l’alto e in maniera circolare.

Per il corpo centrale della figura utilizzerete tutti i moduli 5×2,5 cm, montando a raggio e seguendo i colori come indicato nello schema sottostante.

 

Schema montaggio:

hello kitty origami 3d corpo

 

Come vedete la nostra Hello kitty sta prendendo forma!


hello kitty origami 3d fase1
hello kitty origami 3d fase2hello kitty origami 3d fase3

A questo punto ritagliate dal cartoncino nero 6 striscioline e due piccoli ovali, un ovale dal cartoncino giallo e due triangoli con gli angoli arrotondati per fare le orecchie.

 

hello kitty origami 3d fase4Tenete bene a mente l’immagine del gattino e incollate sulla parte bianca dell’origami gli occhi, il naso, i lunghi baffi e le orecchie. Aggiungete anche un fiocchetto rosso, perchè la nostra Kitty è molto chic!!!

 

 

hello kitty origami 3d braccia

 

Non rimane che costruire le braccia, con i moduli rimasti di dimensioni più piccole,montati a raggio e leggermente curvati in maniera speculare.

 

 

 

Adesso che anche le braccia sono pronte non vi resta che incollarle in corrispondenza dei tre moduli di colore celeste che avete inserito nel corpo centrale:

hello kitty origami 3d fase5

 

 

 

 

Finalmente dopo tutto questo lavoro la nostro hello kitty origami 3d è pronta!

hello kitty origami 3d

 

N.B.: Solitamente, per dare stabilità alle nostre creazioni, noi stendiamo uno strato di colla per decoupage  su tutta la scultura di carta, questo gli conferisce lucidità e le permette di durare nel tempo.

Pulsante2

 

 

 

 

Non vi resta che mettervi subito all’opera!

Se avete dubbi, domande o difficoltà, lasciate un commento sotto, vi aiuteremo e risponderemo subito!

Hello kitty origami 3d ultima modifica: 2014-05-28T17:23:00+00:00 da admin

8 thoughts on “Hello kitty origami 3d

  1. Milena

    Buongiorno, volevo chiedere che programma ci vuole per creare gli schemi

    Reply
    1. admin Post author

      Ciao Milena, grazie per la tua domanda, non so dirti se esiste un programma specifico per la creazione di schemi come quelli che facciamo vedere nei nostri articoli, noi usiamo abitualmente comuni programmi di grafica come Photoshop, Illustrator, o l’elementare Gimp.
      Per le griglie dei moduli 3D in particolare, abbiamo utilizzato inizialmente Autocad e successivamente Illustrator.
      Se sei appassionata di grafica puoi provare anche tu a creare i tuoi schemi con questi programmi.

      Reply
        1. admin Post author

          Piano Piano Milena vedrai che riuscirai, con un po d’impegno 🙂

          Reply
  2. admin Post author

    Di niente, è sempre un piacere poter aiutare ^_^ … quando avrai finito l’opera fai delle foto, presto abbiamo in programma di fare un piccolo concorso per le migliori realizzazioni, potresti partecipare anche tu!

    Reply
  3. kikka

    GRAZIE !!!davvero grazie mille per le informazioni “fondamentali”. ora cercherò di concludere ” l ‘opera”

    Reply
  4. kikka

    grazie per le dettagliate informazioni ma come descrecere per stringere il diametro …per esempio per un cactus che alla sommità è più stretto….uh quanti tentativi!!! un grande grazie!

    Reply
    1. admin Post author

      Ciao e grazie per la visita! ^_^
      Per ridurre il diametro noi usiamo pezzi modulari di misure sempre più piccole e comunque si comprimono piano piano i pezzi fino a chiudere il più possibile.
      Rimarrà sempre un piccolo foro (nel caso della testa del nostro gufo abbiamo voluto incollare poi un cerchio di cartoncino colorato per chiudere), è inevitabile che rimanga un foro, perchè non si riesce a lavorare fino in fondo dato che abbiamo bisogno dello spazio per le dita per infilare pezzi!
      Possiamo solo, dopo aver infilato l’ultima serie spingere verso il basso delicatamente a chiudere il più possibile facendo attenzione che non fugga via tutto.
      Ecco un immagine per farti capire il procedimento da fare:

      Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.